Giovanni Andrea Iapichino @ TIM

Il 18 Dicembre il nostro testimonial sarà Giovanni Andrea Iapichino, Senior Human Resources Project Manager presso TIM.

Iapichino ci racconterà la sua esperienza all’interno di una realtà importante quella quella di TIM e del suo percorso per arrivare a raggiungere quel livello professionale.

Diamo uno sguardo a chi è Giovanni Andrea Iapichino:

Dopo gli studi da giurista e qualche breve esperienza lavorativa, ho scelto di lavorare in TELECOM perché convinto della centralità delle comunicazioni nella società contemporanea. Lungo il corso della mia carriera, sia in Italia che all’estero, mi sono focalizzato sulle sfide connesse alla gestione delle persone in ambito internazionale ed ai processi di cambiamento. Sono attivo sui social media, considerandoli un supporto al pensiero che si evolve e per questo utilizzandoli senza fretta.

Le realizzazioni professionali che più mi rappresentano sono:

  • 1999: analisi dei rischi fiscali connessi all’invio del personale all’estero ed introduzione dei correttivi differenziati per Paese
  • 2006: rilascio della nuova politica retributiva per gli expatriates, che ha semplificato la gestione della posizione individuale e reso sostenibili le aspettative economiche dell’expatriate
  • 2013: partecipazione al progetto per la realizzazione del Nuovo Modello di Sviluppo delle Competenze
  • 2015: co-progettazione del “Playbook” dello sviluppo delle competenze, che ha definito l’algoritmo logico che assicura a ciascun dipendente azioni di sviluppo in base alle sue prestazioni annuali
  • 2016: introduzione del lavoro agile per circa 12000 persone come leva inclusiva di sviluppo delle competenze digitali
  • 2017: lancio del Longevity project, che ha ridefinito l’approccio all’ageing concentrandosi sulle modalità per preservare la capacità creativa e produttiva delle persone
  • 2018: implementazione di una piattaforma digitale in grado d’integrare l’erogazione di tutti i servizi di Welfare secondo un approccio di semplificazione
  • 2019: progettazione e implementazione di un modello di problem solving collaborativo
  • 2020: implementazione di un sistema correttivo della dispersione territoriale delle competenze.
Dal 2019 sono responsabile del Progetto Footprint Territoriale che ha l’obiettivo di semplificare l’attuale dispersione territoriale delle attività aziendali, anche in ottica di maggiore efficacia ed efficienza dei processi, della distribuzione territoriale delle competenze e della sostenibilità della gestione immobiliare.
Giovanni Andrea Iapichino
Senior Human Resources Project Manager

Per scoprire di più sui nostri Executive Master richiedi informazioni tramite il form seguente.

Scroll to Top preloader