Paola Corna Pellegrini @ Allianz Partners Italia

Paola Corna Pellegrini è CEO di Allianz Partners Italia dal 2011. Una carriera iniziata 39 anni fa, dopo la laurea in Matematica conseguita all’Università di Padova e il Master in Business Administration presso la Business School del C.U.O.A, passando da aziende multinazionali internazionali a quelle famigliari e ricoprendo da 18 anni ruoli apicali di General Manager e Amministratore Delegato, con responsabilità a livello sia locale che internazionale. Una carriera che le ha permesso di lavorare in diverse industry, dai beni di consumo ai servizi, dal farmaceutico all’assicurativo, ricoprendo diversi ruoli a partire dal settore FMCG quando nel 1982 entra nel marketing di Henkel Cosmetic, per poi approdare nel 1996 in Novartis Consumer Health Italia e diventarne il General Manager nel 2004 e in Zambon Pharma nel 2006 come World Wide General Manager e Board Member, e AD della filiale italiana. Un percorso intervallato da altre esperienze lavorative nell’ambito della consulenza e dei servizi assicurativi, che l’ha vista poi entrare in Allianz Partners nel 2011 in qualità di CEO Italia.

Ponendo sempre al centro le persone, i collaboratori e i clienti, e facendo dell’innovazione, dell’inclusione e della sostenibilità del business i pilastri strategici della crescita aziendale, ha creato valore per tutti gli stakeholder coinvolti.

Da sempre impegnata nella valorizzazione dei giovani e delle donne, dal 2018 è Presidente del Comitato scientifico del Winning Women Institute, società attiva nel settore della parità di genere che ha lanciato la prima certificazione di gender equality in Italia.

Mentor di molti giovani donne e uomini, sia all’interno dell’azienda che di programmi sviluppati con le istituzioni con cui collabora, è ideatrice del Premio Valeria Solesin, un concorso universitario alla sua sesta edizione, rivolto a giovani laureati e laureate che realizzano studi e ricerche sul talento femminile come fattore determinante per lo sviluppo dell’economia, dell’etica e della meritocrazia, promosso con il Forum della Meritocrazia di cui è Vice Presidente. Dall’ultima edizione è stato inserito un premio speciale per la migliore tesi su Donne e STEM, tema caro a Paola, che ne è tra l’altro una role-model e lo ritiene cruciale perché le donne possano cogliere tutte le opportunità offerte dal mondo del lavoro.

Lo scorso 22 settembre 2020 è stata eletta Presidente di AICEO, l’Associazione Italiana dei CEO, sulla base di un programma focalizzato sugli SDGs dell’agenda universale 2030 che ha visto, tra le altre iniziative, la partecipazione alla definizione e la firma della Prassi di Riferimento UNI sulla parità di genere di recente pubblicazione.

Fa parte dei 77 CEO firmatari della “CEOs Call to Action”, l’appello dei leader delle imprese più impegnate nella sostenibilità, rivolto alle istituzioni europee, al mondo delle imprese e della società civile, per affrontare insieme le nuove sfide climatiche e sociali, attraverso Fondazione Sodalitas.

Nel 2021 entra a far parte del CEOforLife HUB, ossia della community dei CEO più sensibili e impegnati in ambito sociale Ambasciatori degli SDGs, portando un progetto incentrato sull’inclusione delle diverse abilità, partendo dall’esperienza sviluppata con il progetto MyLight dedicato alle persone non vedenti in Allianz Partners.

In Allianz Partners è Global Sponsor del Network internazionale “Allianz Partners Beyond. Fostering disability inclusion”, uno dei 5 Network di D&I lanciati a livello Globale con l’obiettivo di creare cultura e awareness all’interno e all’esterno dell’azienda, al fine di trovare soluzioni che migliorino l’inclusione delle diverse abilità.

Da gennaio 2022 fa parte dello Steering Committee dell’EMBA dell’Università LUMSA.

Nell’aprile 2020, è stata selezionata dalla rivista FORBES tra le 100 Donne di Successo, per averlo raggiunto nei vari ambiti grazie al loro coraggio, tenacia, determinazione, intraprendenza, intelligenza, spinta all’innovazione, e soprattutto una buona dose di ottimismo.

Nel 2021 viene inserita da We Wealth tra Le 100 leader del wealth management in Italia che hanno contribuito a scalfire il “soffitto di cristallo” scalando i vertici delle primarie istituzioni finanziarie. Nello stesso anno viene premiata da Women in Finance Award come Insurer of the Year.

Paola è sposata e ha due figli di 33 e 27 anni.

Per scoprire di più sui nostri Executive Master richiedi informazioni tramite il form seguente.